Visto che Cocozza mi da continui spunti con le sue guide (diventare un Acher pericoloso), sono capitato in questo suo ottimo articolo. Tuttavia però ho riassunto i punti fondamentali della guida però se volete approfondire la cancellazione dei widget sul vostro Android, ve ne consiglio la lettura. #maancheno

Partiamo quindi con la guida, ecco l’ccorrente per cancellare un widget:

  • Un telefono Android
  • Un dito (preferibilmente indice o pollice)
  • Un widget (preferibilmente quello dell’app di Facebook)
  • Privilegi di root
  • S-Off al bootloader
  • Conoscenze di programmazione Java
  • ApkTool
  • Laurea in Ingegneria Informatica
  • Dottorato al Massachussets Institute of Technology
  • Esser stato sulla Luna almeno una volta nella vita

Se i vostri requisiti sono soddisfatti potete prendere il vostro dito medio indice, tenere premuto sul widget, trascinarlo sul cestino. Scomparirà dalla vostra schermata. Il reinserimento dello stesso ve lo spiegherò nella seconda parte della guida.

<supercazzola>No ma dimmi, serviva un articolo? Spero almeno tu sia in grado di contare tutti i soldi che ti freghi vendendo i tuoi libri.</supercazzola>